La parola agli sponsor

SSI

SSI_I
Andrea Colombo
Sales Manager Southern Europe & Madrid Office Director di SSI

La ricerca come driver del cambiamento

Per Andrea Colombo, Sales Manager Southern Europe & Madrid Office Director di SSI, quello delle ricerche di mercato è un ruolo strategico indispensabile per il successo aziendale

Anche per quest’anno sarete presenti all’Assirm Marketing Research Forum 2015: quali saranno le opportunità di approfondimento offerte dal vostro Workshop?

Siamo molto lieti di poter tornare  anche questo anno al  Marketing Research Forum e ringraziamo Assirm per continuare a promuovere  in modo eccellente questo settore che tanto appassiona tutti noi adetti ai lavori. Quest’anno all’interno del nostro workshop riprenderemo il discorso sulla ricerca “mobile” presentato nell’edizione 2014  ma osservando tutto da un nuovo punto di vista:  il cellulare, pieno di sensori e misuratori di ogni tipo, è sempre con noi, sempre connesso ed i dati possono essere raccolti all’ istante   attivamente e passivamente. Ma come influisce tutto ciò sugli intervistati? Cosa conosciamo davvero sulle loro abitudini ed in che modo rispondono ai sondaggi?  Esploreremo queste problematiche e metteremo in evidenza il cammino che tanto i ricercatori quanto i panel dovranno compiere per sfruttare al massimo il potenziale della ricerca sui dispositivi mobile.

Dal suo privilegiato punto di osservazione quale crede sia, oggi, il ruolo delle ricerche di mercato?

Più che parlare del ruolo attuale della ricerca di mercato, che senza dubbio ha un peso rilevante all’interno delle aziende per quanto riguarda i processi decisionali, mi piacerebbe focalizzare l’attenzione sul ruolo che la ricerca di mercato dovrebbe assumere: non dovrebbe solo partecipare attivamente ai processi di definizione delle strategia ma dovrebbe in un certo senso rappresentarne la guida. La struttura delle aziende è infatti in costante evoluzione e spesso lo sforzo compiuto per cercare di adattarsi ad un nuovo ambiente è davvero complesso, e non si riesce a compiere al momento giusto. Il successo dei cambiamenti, e degli atteggiamenti adottati per affrontarli, non è ovviamente sempre frutto delle ricerche di mercato ma senza dubbio un’evoluzione “sana” è possibile solo se si è in grado di “ascoltarsi” ed “ascoltare”. Le aziende che sono infatti in grado di attribuire il giusto valore alla ricerca avranno a disposizione maggiori opportunità di successo.

“Persone, dati, aziende: la convergenza possibile” è  il titolo dell’Assirm Marketing Research Forum 2015: quali le sfide future di questa sinergia?

É sempre più comune al giorno d’oggi la ricerca di figure professionali come il Data Scientist, o di profili da inserire all’interno dei dipartimenti di Consumer Insights.  Questo perché il processo di assimilazione dell’enorme quantità di informazioni aziendali che si hanno a disposizione rappresenta una sfida sia per il business di una società sia per la sua organizzazione. La quantità ma soprattutto la qualità delle risorse umane dedicate al trattamento dei dati è e sarà sempre più un fattore chiave, indispensabile per poter integrare la molteplicità di fonti all’interno di contesti in continuo cambiamento, ed è in quest’ottica che le ricerche di mercato possono svolgere un ruolo di driver facendo valere la conoscenza accumulata e la propria capacità di analisi.